Torna al Piano

RISK-ACT

Status
in corso
Tematica
PREVENZIONE DEI RISCHI
Data di inizio attività
21/11/2019

Localizzazione
Alpi dell’Alta Provenza, Alpi Marittime, Auvergne Rhône-Alpes, Cuneo, Alta Savoia, Hautes-Alpes, Imperia, Isère, Liguria, Piemonte, Sud Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Savoia, Torino, Valle d’Aosta

Sommario

Al fine di contrastare gli impatti dei cambiamenti climatici nei confronti dei rischi naturali e migliorare la gestione delle relative emergenze, è necessario testare, su casi reali del territorio, i prodotti scaturiti nel corso dello svolgimento dei progetti tematici che costituiscono il PITEM RISK. Tale sperimentazione consente di consolidare, uniformare e sviluppare i progressi realizzati e superare congiuntamente i limiti o le difficoltà riscontrate, mettendo in comune il potenziale scientifico e tecnico disponibile per realizzare sperimentazioni ed azioni innovative sempre più efficaci.

Le attività del progetto RISK-ACT, pertanto, sono state concepite dai partner come momento di applicazione su casi reali sul territorio delle principali attività transfrontaliere ideate nei progetti RISK-COM, RISK-GEST e RISK-FOR.

Si tratta, in concreto, di testare scenari di rischio legati a problematiche valanghive, gravitative s.l., rock-ice-avalanches e alluvionali s.l. su siti pilota a valenza transfrontaliera, nonché realizzare percorsi formativi altamente innovativi, mediante utilizzo di realtà aumentata, per gli attori che operano nella gestione delle emergenze e delle crisi. In ultimo, ma non meno importante, sono testati strumenti di comunicazione condivisi indirizzati al cittadino che consentano alla popolazione del territorio ALCOTRA di essere sempre più informata nei riguardi dei rischi naturali, aumentandone la resilienza.

Beneficiari


Capofila

Regione Autonoma Valle d'Aosta, Dipartimento programmazione, risorse idriche e territorio

Altri beneficiari

Regione Piemonte
Regione Liguria
Fondazione CIMA
Conseil Régional Provence Alpes Côte d'Azur
Service Départemental d'Incendie et de Secours de la SAVOIE
Conseil Départemental des Hautes-Alpes
BRGM
Servizio Dipartimentale per gli Incendi e la Sicurezza Civile di Alpi dell'Alta Provenza

Cifre chiave:

 

Budget totale

Budget FESR

Contropartite

ITALIA

1 360 139,53

1 156 118,60

204 020,93

FRANCIA

1 463 250

1 243 762,50

219 487,53

TOTALE

2 823 389,53 €

 2 399 881,10

423 508,43

Attività, Impatti e Risultati:

Gli impatti che possono generare i prodotti scaturiti dal progetto RISK-ACT sono fondamentalmente di due tipi: diretti ed indiretti.

Gli impatti diretti riguardano in primo luogo la produzione di scenari di rischio per siti pilota con la conseguente messa in campo di misure gestionali calate sul territorio per la mitigazione del rischio, la formazione degli operatori delle emergenze, nonché la definizione di strumenti di comunicazione del rischio più performanti rivolti al cittadino, aumentandone la resilienza

Indirettamente, le misure ed i prodotti del progetto contribuiscono a mitigare il calo dei flussi turistici in conseguenza al verificarsi di un evento naturale ed a limitare l’abbandono progressivo del territorio attraverso una migliore pianificazione del territorio e delle misure di prevenzione.