Torna al Piano

GIOVANI

Status
in corso
Tematica
Servizi sociosanitari
Data di inizio attività
12/12/2019

Localizzazione
Alpi dell’Alta Provenza, Alpi Marittime, Cuneo, Imperia, Valle d’Aosta

Sommario

Il progetto GIOVANI origina dalla condivisione fra i Partner della strategia di prossimità solidale promossa dal PITEM. Focalizza la sua attenzione sui giovani, sulle loro vulnerabilità, legate al proprio sviluppo o a vere e proprie patologie, su un quadro socio-culturale in profonda trasformazione.
Il progetto aspira a riconfigurare parte dei servizi socio sanitari rivolti ai giovani dagli 11 ai 25 anni di età e alle loro famiglie, attraverso la sperimentazione di modelli d’intervento innovativi dal punto di vista tecnologico, organizzativo e sociale. Contribuisce anche all’ottimizzazione di pre-esistenti servizi, al fine di renderli maggiormente fruibili ed efficaci, in termini di contenuto ed età dei destinatari.

Il progetto Giovani integra organismi sociali e sanitari, valorizza le specificità del territorio rurale e montano e soprattutto l’utilizzo delle nuove tecnologie quali strumenti di prossimità, accessibilità, empowerment, aiuto ed auto-aiuto.

I modelli innovativi vengono sperimentati in due principali ambiti, così definiti:

  • intercettare precocemente il disagio di preadolescenti ed adolescenti fragili;
  • favorire il benessere dei giovani con disturbi del neuro-sviluppo e neuro-muscolari e delle loro famiglie, migliorando l'accesso a servizi innovativi di cura e sostegno.

L’intero progetto è sostenuto da un’ampia azione formativa, diversificata per temi e destinatari. Tale azione ha anch’essa caratteristiche innovative e valorizza il confronto su tutto il territorio transfrontaliero.

Beneficiari


Capofila

Azienda Sanitaria Locale CN1 – ASLCN1

Altri beneficiari

Métropole Nice Côte d’Azur
Provence Alpes Agglomération
Regione Liguria
Regione Autonoma Valle d’Aosta

Contatta il responsabile del progetto

Azienda Sanitaria Locale CN1 – ASLCN1

Cifre chiave:

 

Budget totale

Budget FESR

Contropartite

ITALIA

1 222 323

1 038 974,55

183 348,45

FRANCIA

597 000

507 450

89 550

TOTALE

1 819 323 €

1 546 424,55

272 898,45

Attività, Impatti e Risultati:

Gli obiettivi del progetto ProSol GIOVANI:

  • intercettare precocemente le forme di disagio e malessere di preadolescenti e adolescenti, soprattutto prima che si connotino patologicamente
  • facilitare l’accesso dei giovani ai servizi socio-sanitari presenti sul loro territorio, anche attraverso forme innovative di sanità digitale, quali video-consulti, mobile App e Web-App, siti web.
  • sviluppare e potenziare centri di ascolto sul territorio, anche con modalità virtuali.
  • formare operatori socio-sanitari, insegnanti, genitori e care-giver su comportamenti ed esigenze dei giovani, soprattutto rispetto a temi quali il ritiro sociale, il rapporto con i new media, le nuove dipendenze, la salute sessuale, le problematiche interculturali…
  • monitorare lo stato di salute, prevenire situazioni di rischio, garantire continuità di assistenza a giovani pazienti affetti da patologie del neuro-sviluppo e neuromuscolari e residenti in territori rurali e montani, attraverso la sperimentazione di servizi di telemedicina a valenza anche transfrontaliera
  • sostenere le competenze di vita e l’autonomia dei giovani pazienti, anche attraverso la formazione e il sostegno di genitori, insegnanti e care-giver nel loro fondamentale ruolo a tutela della salute e della qualità di vita dei giovani stessi
  • garantire continuità di assistenza ai giovani pazienti nel passaggio fra l’età pediatrica e la giovane età adulta (Transitional care).