Quale lingua e quante pagine per una descrizione tecnica dettagliata?

La descrizione tecnica dettagliata è un documento destinato a completare il modulo di domanda. Deve essere obbligatoriamente in due lingue, italiano e francese, fatta eccezione per la Valle d'Aosta, a prescindere dal numero delle pagine.
Nessun documento del programma esplicita un numero di pagine richiesto e obbligatorio; nessun documento del programma esplicita un formato obbligatorio della descrizione tecnica dettagliata.
È stato a disposizione dei beneficiari di progetto su questo sito, nella rubrica "Presento il mio progetto", il sommario di una descrizione tecnica dettagliata. Fornendo questo tipo di indicazione generale, i responsabili del progetto sono invitati a trattare o approfondire le informazioni rilevanti per la comprensione del loro progetto da parte dei servizi istruttori. Il riepilogo proposto si riferisce al quadro logico proposto dall'Unione Europea per progettare e strutturare un progetto. Il modello utilizzato dal quadro logico è uno strumento utile per riassumere e sintetizzare gli elementi chiave di un progetto. La matrice del quadro logico sottolinea che un progetto è costituito da un insieme di attività concepite per raggiungere degli obiettivi chiaramente definiti nel corso del tempo e con un budget preciso. Esso permette di mettere immediatamente in relazione gli obiettivi e risultati e le attività. Più che il numero delle pagina che non rappresenta necessariamente un indicatore di qualità, questo tipo di strumento può contribuire alla qualità di un progetto.