Comunicazione

DALLA VISIBILITÀ ALLA COMUNICAZIONE 

Il termine visibilità indica l’insieme di elementi o di icone che un lettore identifica a prima vista. Questi devono permettere di associare un progetto alla sovvenzione ed al sostegno dell’Unione europea. Si tratta, ad esempio, della bandiera europea o del riferimento al finanziamento concesso.

Al fine di aiutare i beneficiari a dimostrare che l’Europa agisce sui territori ed è vicina ai cittadini, è disponibile un manule contente gli obblighi di comunicazione dei beneficiari del programma ALCOTRA. Scarica qui di seguito:

  • il manuale
  • i loghi
  • le Domande&Risposte | Regole di comunicazione (aggiornamento del 10/05/2016)

La comunicazione corrisponde all’insieme di attività che permettono di raggiungere il pubblico target di un progetto. I messaggi devono essere appropriati per il destinatario e con l’effetto sperato. Una buona strategia di comunicazione deve inoltre promuovere i risultati e gli impatti del progetto, oltre al partenariato che l’ha realizzato.

Il coordinamento delle azioni di comunicazione ed una buona sinergia tra i partner del progetto garantiscono una comunicazione efficace e risultati tangibili.

In ogni progetto europeo la comunicazione cerca di:

  • Far conoscere gli obiettivi di un progetto valorizzandone il partenariato;
  • Assicurarsi il sostegno degli stakeholder;
  • Sfruttare le metodologie d’azione di un progetto allo scopo di garantire il trasferimento dei risultati ad altri contesti, attori, settori, dimensioni ecc.

Il piano di comunicazione di un progetto definisce dunque gli obiettivi della comunicazione, il pubblico target, i supporti e gli strumenti adatti ai messaggi che si vogliono trasmettere.

Qui di seguito è consultabile il piano di comunicazione del programma di cooperazione territoriale transfrontaliera INTERREG V-A Francia-Italia ALCOTRA.