Torna al Piano

Terres Monviso - T(o)UR - Turismo internazionale

Status
in corso
Tematica
Patrimonio naturale e culturale
Data di inizio attività
03/10/2018

Localizzazione
Cuneo, Sud Provenza-Alpi-Costa Azzurra

Sommario

T(o)ur nasce da una storica collaborazione tra il saluzzese, le sei valli da Po a Stura, con le tre comunità dei Comuni Guillestre-Queyras, Ubaye-SP, Serre-Ponçon. VeloViso, Ciclomonviso, PLUF: progetti che hanno dato buoni frutti per proseguire con la stessa partnership consolidata e sullo stesso territorio, per un prodotto turistico dedicato alla famiglia, una parte di Terres Monviso. L’obiettivo è di creare la destinazione Terres Monviso: in Italia sette porte di valle, fonti di informazione, vetrina di prodotti erogatrici di servizi (bici, sherpa bus, guide, ecc). In Francia saranno dei mezzi mobili a sostenere queste attività. Si tratta di un territorio dal grande potenziale, con luoghi bellissimi e poco abitati, con un riconoscimento MAB Unesco per la grazia e sostenibilità con cui l’uomo ha rispettato l’ambiente. Questo luogo può essere un’alternativa alle acclamate destinazioni turistiche come il Trentino, la Svizzera, l’Austria. Qui si viene a fare altro, con calma, camminando nei boschi, usando le ciaspole, vagando per rifugi, scoprendo prodotti che solo qui ci sono, ascoltando musica che solo qui si suona. Un Turismo dolce, a misura d’uomo e familiare, cultura, prodotti, biciclette, per ogni gamba c’è un sentiero o una strada o una pista: facile o difficile che sia. Spinti da amministrazioni che vedono lontano, a lavorarci sono Emilio e Silvia dell’ufficio progettazione e lo staff del comune di Saluzzo, Alberto e gli animatori di valle, e tutti i colleghi che da sempre scambiano informazioni tra di loro: Fulvio, Gabriella, Silvana, Sara, Valeria, Emmanuelle, Audrey, Chloé.

Beneficiari


Capofila

Comune di Saluzzo

Altri beneficiari

Camera di Commercio di Cuneo
Communauté de communes du Guillestrois et du Queyras
Communauté de communes Serre-Ponçon
Communauté de communes Ubaye Serre-Ponçon

Visita il sito internet

http://www.visitmove.it

Contatta il responsabile del progetto

Comune di Saluzzo

Cifre chiave :

 

Budget totale

Budget FESR

Contropartite

ITALIA

1 270 831, 11

1 080 206, 45

190 624, 67

FRANCIA

1 173 075

997 113, 75

175 961, 25

TOTALE

2 443 906, 11 €

2 077 320, 20

366 585, 92

Attività, Impatti e Risultati :

L’obiettivo di TOUR è quello di creare la destinazione turistica Terres Monviso creando, sul lato italiano un sistema di sette porte di valle, con struttura pubblico/privato che siano fonte di informazione e vetrina di prodotti del territorio erogatori di servizi (nolleggio bici, sherpa bus, guide, mappe ecc). Sul lato francese, sono, invece, dei mezzi mobili a sostenere questa attività. Si lavora sull’outdoor, sul turismo dolce e sostenibile, si valorizza l’area MAB Unesco. In collaborazione con l’università Pollenzo si mira a migliorare la qualità dell’offerta turistica declinandola sul cicloturismo, sull’escursionismo invernale ed estivo, sull’agroalimentare di qualità, sulla cultura, in particolare valorizzando le emergenze storico culturali e la cultura e la musica occitana/provenzale (festival Occit’Amo). Si cerca di raggiungere l’obiettivo di ampliare il target di turisti verso il nord Europa sfruttando l’iconico ed unico skyline del Monviso, facendo leva sui meno antropizzati boschi delle Alpi europee. Come? Partecipando a cinque fiere internazionali ogni anno e fornendosi di:

  • un servizio di social management e marketing digitale,
  • quattro animatori di territorio per il racconto, la disseminazione e il coinvolgimento della popolazione,
  • un nuovo sito di promozione turistica Terres Monviso,
  • un ufficio stampa nazionale/internazionale per la promozionte ed educational tour,
  • un piano di comunicazione e di merchandising,
  • linee guida standard e di base per le porte di valle.

Si prevedono, inoltre, ricadute sui giovani e sul territorio con nuove potenziali possibilità di lavoro.