Torna alla lista dei progetti finanziati

REVAL (Réseau Vélo Alpes Latines)

Status
in corso
Tematica
Patrimonio naturale e culturale
Data di inizio attività
06/04/2016

Localizzazione
Cuneo, Savoia, Torino

Sommario

Il progetto ReVAL mira ad incrementare l'attrattività dei territori attorno a Chambéry e Cuneo promuovendo un'offerta turistica integrata destinata ai turisti e ai residenti che viaggiano in bicicletta.

ReVAL é il seguito del progetto ALCOTRA 2007-2013 "IN COM" (INnovation & COMmerce) per la promozione dell'offerta turistica locale tra Chambéry e Cuneo (Italia).

Questi due territori transalpini, con molte caratteristiche comuni, territoriali, socioeconomiche e culturali, hanno deciso di continuare la loro partnership su due temi principali:
• il miglioramento della capacità della loro offerta turistica per sviluppare la propria attrattività verso nuovi utenti
• la realizzazione di attività a favore delle popolazioni residenti e dei turisti.

Beneficiari


Capofila

Chambéry métropole – Cœur des Bauges

Altri beneficiari

Chambéry Cyclisme Organisation
Commune de Les Deserts
Azienda Turistica Locale del Cuneese
Municipalité de Cuneo - secteur environnement et territoire
CONITOURS - Consorzio Operatori Turistici Provincia di Cuneo
TeTra sas
Fondazione Torino Wireless

Contatta il responsabile del progetto

Chambéry métropole – Cœur des Bauges

Cifre chiave

 

Budget totale

Budget FESR

Contropartite

ITALIA

865 000,00

735 250,00

129 750,00

FRANCIA

540 000,00

459 000,00

81 000,00

TOTALE

1 405 000,00 €

1 194 250,00

210 750,00

ATTIVITÀ, IMPATTO, RISULTATI:

Tra le attività del progetto ReVAL:

  • Identificare e promuovere i percorsi più adatti per incoraggiare la mobilità ciclabile e la pratica del cicloturismo e della mountain bike (adatta a terreni accidentati) nelle aree periurbane di entrambe le città
  • Promuovere ciclismo e l'uso della mountain bike presso la popolazione, anche tra i più piccoli
  • Utilizzare strumenti digitali per ottenere le informazioni sui percorsi e sui servizi disponibili lungo i percorsi turistici e ciclabili
  • Predisporre dei servizi adeguati per i ciclisti, come il noleggio di biciclette elettriche, le stazioni di auto-riparazione e di lavaggio delle biciclette, nonché una navetta attrezzata per il trasporto di bagagli e biciclette
  • Attrezzare uno spazio dedicato ai cicloturisti, che sia centro informativo per esplorare il territorio e punto di incontro per gli appassionati
  • Creare una rete di operatori turistici in grado di offrire servizi adatti  per gli appassionati di bicicletta

Il progetto prevede in particolare:

  • L'apertura della V63, un percorso incluso nel piano nazionale Véloroute Voie Verte, che collega la ViaRhôna a Chambéry poi Grenoble e Valence
  • Lo sviluppo di itinerari per mountain bike e sentieri in discesa a La Féclaz e vari altri interventi: pump track, stazione di lavaggio biciclette
  • Lo progettazione di uno spazio "Bici-bar" dedicato all'outdoor e alla bicicletta in particolare presso La Ruche, ex Casa dei parchi e della Montagna
  • La creazione di "La Chambérienne Cyclo", evento di cicloturismo e ciclismo sportivo
  • La creazione di un sito web e di un'applicazione dedicata alla bicicletta
  • La promozione dell'offerta cicloturistica del territorio transfrontaliero in occasione del passaggio del Tour de France il 09 luglio 2017 a Chambéry
  • La creazione di supporti promozionali per le offerte turistiche relative al mondo della bicicletta 
  • L'organizzazione di road show e di incontri di giornalisti specializzati in ciclismo
  • La costituzione di un Club di Prodotto  "Product Club Cuneo Bike Experience": un nuovo prodotto turistico dedicato ai ciclisti e agli appassionati di bicicletta 
  • La partecipazione a fiere internazionali, la promozione di eventi sportivi locali, la progettazione e l'installazione della "Casa del Turismo"
  • La realizzazione di percorsi cicloturistici, supporti per la produzione di materiale specifico per l'offerta turistica come tabelle sinottiche, cartografie, trame con riferimenti geografici.