Torna alla lista dei progetti finanziati

MisMi, Modello integrato di salute per una Montagna inclusiva

Status
in corso
Tematica
Servizi sociosanitari
Data di inizio attività
19/01/2017

Localizzazione
Tarantaise, Valle d’Aosta

Sommario

MisMi è il progetto transfrontaliero che riunisce ltalia e Francia con l’obiettivo di sviluppare servizi sociali e sanitari integrati di prossimità che contribuiscano a contrastare lo spopolamento delle zone di montagna e a ridurre le disuguaglianze di salute, in particolare attraverso la prevenzione e il monitoraggio dello stato di salute delle persone soprattutto con malattie croniche.
Il progetto si basa su due pilastri:

  1. l’empowerment delle persone e delle comunità del territorio
  2. l’utilizzo delle nuove tecnologie come leve per l’innovazione, il miglioramento della qualità e dell’accesso ai servizi e la riduzione dell’isolamento.

In MisMi, infatti, le tecnologie sono considerate efficaci e sostenibili nella misura in cui, parallelamente, si coinvolgono correttamente care-givers e reti sociali.
La cooperazione territoriale Italia-Francia è considerata lo strumento principale per sperimentare un modello integrato di servizi sia sanitari che sociali efficaci perché vicini ai bisogni della persona e del suo contesto. L’analisi dei bisogni, il confronto e la discussione tra le specificità delle realtà italiane e francesi avverrà soprattutto durante le sessioni della formazione, intesa come una piattaforma di start-up del progetto e di attivazione degli operatori coinvolti.
 

Beneficiari


Capofila

Azienda USL Valle d’Aosta

Altri beneficiari

Piano di Zona Valle d’Aosta
Istituto Mario Boella di Torino
Assemblée du Pays Tarentaise Vanoise (APTV)
Ifremmont
CIAS EHPAD « La Maison du Soleil » d’Aime
EHPAD La Centaurée de Bozel
Centro Ospedaliero d’Albertville-Moûtiers

Visita il sito internet

https://www.facebook.com/mismiproject/

Contatta il responsabile del progetto

Azienda USL Valle d’Aosta

Cifre chiave

 

Budget totale

Budget FESR

Contropartite

ITALIA

1 457 690

1 239 036

218 654

FRANCIA

375 322

319 022

56 300

TOTALE

1 833 012 €

1 558 058

274 954

ATTIVITÀ E RISULTATI:

La governance e la comunicazione supportano le attività del progetto valorizzandone gli aspetti transfrontalieri. Ne costituiscono valore aggiunto, la valutazione d’impatto e un’attenzione particolare allo sviluppo delle reti sociali.
In Francia come in Italia, MisMi si integra con le forme di programmazione già attive (Contrat Local de Santé in Tarantaise e Piano di Zona in Valle d’Aosta) e l’uso dei finanziamenti mira soprattutto a costruire un modello sostenibile nel lungo periodo.
Per i servizi sociali, con l’animatore di comunità e équipes multiprofessionali saranno rilevati i bisogni della popolazione, dato sostegno ai care givers e implementati  progetti di promozione della salute.
I servizi sanitari di prossimità si basano sulla medicina d’iniziativa e sull’evidenza dell’efficacia degli interventi che avvengono nei “luoghi di vita” piuttosto che nei “luoghi della malattia”. Il bisogno sanitario è intercettato in modo proattivo dai professionisti sanitari, in particolare dall’infermiere di famiglia e di comunità (IFeC) e l’intervento è tale da favorire l’attivazione delle risorse individuali necessarie per il mantenimento del benessere. 
Dopo le persone, gli strumenti: oltre che con l’empowerment delle persone e delle comunità, MisMi intende contrastare lo spopolamento delle zone di montagna attraverso tecnologie innovative. Con il teleconsulto, il telemonitoraggio e la telefisioterapia la tecnologia è al servizio dei cittadini, con applicazioni inclusive e economicamente sostenibile per migliorare la qualità dei servizi sanitari.
 

Kick-off meeting ad Aosta

15Mar2017

Prima riunione della cabina di regia a Moutiers

27Set2017

Conferenza stampa di presentazione delle attività

20Mar2018