Torna alla lista dei progetti finanziati

ITINERAS, ITINERARI D’ARTE E ARCHITETTURA SACRA TRA SAINT-GERVAIS LES BAINS E VALGRISENCHE

Status
in corso
Tematica
Patrimonio naturale e culturale
Data di inizio attività
04/03/2016

Localizzazione
Alta Savoia, Valle d’Aosta

Sommario

ITINERAS ha come obiettivo di aumentare l’attrattività turistica dei territorio di Saint-Gervais-les-Bains in Alta-Savoia e di Valgrisenche in Valle d’Aosta attraverso la valorizzazione del patrimonio culturale, materiale ed immateriale, il tutto coinvolgendo la popolazione locale per garantire la sostenibilità degli investimenti e delle realizzazioni.

Il patrimonio d’arte e architettura sacra delle Alpi è l’espressione emblematica di una cultura popolare autentica e fortemente radicata. Il progetto ITINERAS consiste nel realizzare degli importanti investimenti di salvaguardia del patrimonio architettonico sacro dei due comuni. Il progetto è associato ad un’operazione di promozione del turismo sostenibile che si basa sulla partecipazione diretta della popolazione locale. Questa valorizzazione di propone di creare degli itinerari tematici complementari da un lato e dall’altro della frontiera.

Il progetto mira a donare delle risposte operative al bisogno dei due comuni di diversificare il turismo salvaguardando e valorizzando il patrimonio culturale radicato nella loro storia e nella loro identità. Le Alpi basano la loro forza di attrazione in una combinazione equilibrata di natura e cultura. Saint-Gervais e Valgrisenche contribuiscono con il loro patrimonio ad un mosaico territoriale molto diversificato. Le chiese dei due comuni diventeranno dei luoghi di cultura attiva, integrandosi in un’offerta culturale e turistica già largamente presente.

Beneficiari


Capofila

Mairie St Gervais Les Bains

Altri beneficiari

Commune de Valgrisenche

Contatta il responsabile del progetto

Mairie St Gervais Les Bains

CIFRE CHIAVE

 

BUDGET TOTALE

BUDGET FEDER

CONTROPARTITE PUBBLICHE

ITALIA

797 940,00

678 249,00

119 691,00

FRANCIA

2 202 060,00

1 871 751,00

330 309,00

TOTALE

3 000 000,00

2 550 000,00

450 000,00

 

ATTIVITÀ, IMPATTO, RISULTATI

I partner lavorano per realizzare strumenti per innovare la promozione degli itinerari di arte sacra; in particolare si svilupperà una applicazione mobile che permetterà di associare la visita dei principali moumenti religiosi alla scoperta dell’ambiente montano delle due stazioni. In parallelo sarà creata una Associazione Transfrontaliera di «Greeters», cioè di volontari dei due comuni che accoglieranno i visitatori, introducendoli ai vari aspetti più tipici e popolari della storia e della cultura locale.

Sono previste iniziative specifiche per ogni Comune.

Il restauro della chiesa di Saint-Gervais e Saint-Protais e la loro valorizzazione rappresentano l’investimento più importante del programma. Si tratta essenzialmente di lavori di recupero delle facciate esteriori, del restauro dell’interno dell’edificio, degli elementi di decorazione delle pale, degli affreschi e delle vetrate. Un’altra attività riguarda il restauro della cappella di Plans.

Per quano riguarda il lato di Valgrisenche, sono previste numerose operazioni.

  • La chiesa di Saint-Grant possiede un grande numero di decorazioni interiori, tra cui affreschi. Il progetto completa un’operazione di restauro già iniziata in precedenza dal Comune.
  • Campanile della Chiesa Parrocchiale: si tratta del più antico campanile della Valle d’Aosta, datato 1392, fondazione della parrocchia. I lavori di restauro mirano in particolare a conservare e risanare l’edificio in seguito ai danni provocati dal passare del tempo. Le misure di manutenzione permettono di migliorare l’aspetto esteriore e di facilitare l’accesso e la mobilità all’interno.
  • Cappella di Ceré: interventi generali di conservazione e restauro.
  • Antica scuola di Bonne: restauro dell’antica scuola del villaggio, che diventerà luogo privilegiato degli itinerari d’arte ed architettura sacra. I lavori permetteranno di riutilizzare l’edificio per le attività di presentazioni degli itinerari.

 

Lancio del progetto

A partire dalle ore 11, presso il sagrato della chiesa di Saint-Gervais Mont-Blanc, comincia la giornata di inaugurazione del progetto ITINERAS, con la posa simbolica della prima pietra del cantiere di restauro della chiesa, in seguito agli interventi delle autorità e dei partner di progetto. Il programma della giornata prevede inoltre la visita guidata del "cielo" della chiesa e un momento conviviale "franco-italiano".

04Mar2016

Riapertura della chiesa di Saint-Gervais completamente restaurata

In questa occasione sarà inoltre possibile scoprire le 9 vetrate create per la chiesa da Padre Kim en Joong, artista coreano.

25Dic2016