Torna alla lista dei progetti finanziati

Cooperazione Sanitaria Transfrontaliera (Co.Sa.T)

Status
in corso
Tematica
Servizi sociosanitari
Data di inizio attività
26/04/2016

Localizzazione
Hautes-Alpes, Torino

Sommario

Co.Sa.T ha lo scopo di migliorare il controllo sanitario delle persone che vivono nelle zone rurali e di confine, alle prese con il problema della dipendenza da alcol, gioco d'azzardo e cannabinoidi.


Questi tipi di dipendenza sono paradossalmente più importanti in queste aree rispetto alle aree urbane e comportano una serie di problemi:

• difficoltà di accesso ai servizi sanitari legate all'isolamento e alla morfologia del territorio;
• mancanza di circolazione di informazioni sui pazienti tra i diversi servizi dei territori transfrontalieri;
• protocolli di monitoraggio e trattamento differenti tra i due lati della frontiera.

Co.Sa.T si rivolge sia agli utenti con dipendenze (beneficiari finali) che agli operatori e amministratori dei servizi sanitari incaricati del loro controllo (destinatari intermedi).

 

Beneficiari


Capofila

Azienda Sanitaria Locale TO2

Altri beneficiari

Fondazione EDITH SELTZER

Contatta il responsabile del progetto

Azienda Sanitaria Locale TO2

Cifre chiave

 

Budget totale

Budget FESR

Contropartite pubbliche nazionali

ITALIA

174 955, 50

148 712, 17

26 243, 33

FRANCIA

132 500, 00

112 625, 00

19 875, 00

TOTALE

307 455, 00 €

261 337, 17  

46 118, 33  

 

ATTIVITÀ, IMPATTO, RISULTATI

Il progetto, basato sui principi della ricerca-azione, cerca di stabilire una metodologia comune tra i servizi sanitari e sociali per la prevenzione e il trattamento delle dipendenze. Questi protocolli transfrontalieri saranno stabiliti sulla base di un'analisi comparativa dei servizi di controllo offerti su entrambi i lati della frontiera (prenotazione, condivisione di diagnosi, monitoraggio dei beneficiari, ecc.) per facilitarne l'accesso grazie alle tecnologie dell'informazione.
Co.Sa.T prevede anche delle azioni di sensibilizzazione della popolazione e l'organizzazione di seminari di formazione congiunti destinati agli operatori dei servizi socio sanitari.

Grazie a un'organizzazione transfrontaliera dei servizi medico-sociali pubblici più efficaci e adeguati alle esigenze, i pazienti potranno beneficiare di un potenziamento del loro controllo medico e di cure migliori.

Seminario di co formazione - Sessione n. 1

17Nov2016

Convegno conclusivo

L’evento si svolge a Torino, presso l’Auditorium Kyoto dell’“Environment Park”. La giornata è l'occasione per presentare i risultati del progetto e le soluzioni sperimentate, oltre che per mettere in luce i vantaggi della cooperazione transfrontaliera nell’ambito dei servizi sanitari, in particolare nel settore delle dipendenze.

03Ott2017