L’INNOVAZIONE AL SERVIZIO DELLA CULTURA

pubblicato 28.07.2017

Il 14 settembre inizia Corpo Links Cluster

Il 14 settembre, con una conferenza stampa alle ore 11 presso Salone d’onore dell’Hôtel de Ville di Chambéry, il progetto CORPO LINKS CLUSTER dà inizio alle sue attività. Approvato nell’ambito del secondo bando del programma ALCOTRA V-A 2014-2020 Francia - Italia, il progetto si inserisce nell’Asse I, Innovazione applicata, in particolare in materia di offerta culturale, per un budget totale di 1.934.455,38€. Alla conferenza stampa, al termine della quale ci sarà un momento conviviale, saranno presenti l’Assessore alle relazioni internazionali della Città di Chambéry Nathalie Colin-Cocchi e l’Assessore alla cultura Alexandra Turnar.

CORPO LINKS CLUSTER ha come obiettivo generale di sviluppare un’offerta culturale innovativa per il territorio montano che unisce Torino e Chambéry, creando un cluster transfrontaliero dove possano collaborare in modo inedito e multidisciplinare ricercatori, imprenditori e artisti. Il progetto cerca di innovare il settore della cultura agendo su tre livelli: modi di cooperazione, fonti di finanziamento pubblico/private e forme artistiche nuove. Alcuni dei risultati previsti che meglio rispecchiano queste ambizioni sono la creazione di una rete di cooperazione culturale transfrontaliera pubblico/privata, che permetta di rinnovare le forme di finanziamento dello spettacolo; la creazione di forme artistiche nuove che uniscano sport e spettacolo, ispirandosi al tema della montagna; e infine un lavoro di ricerca sull'offerta culturale e sul pubblico del territorio transfrontaliero che prevede pubblicazioni regolari e l’organizzazione di un convegno.

Capofila è l’Espace Malraux - Scène nationale de Chambéry et de la Savoie, che lavora, dalla parte francese, con l’Universite Savoie Mont Blanc, mentre i partner dal versante italiano sono il Teatro Stabile di Torino e l’Associazione Dislivelli.

Un secondo appuntamento è previsto il 15 settembre a Torino, in Italia, presso il Teatro Carignano, a partire dalle 11.30, con la partecipazione di Antonella Parigi, Assessore alla cultura e al turismo della Regione Piemonte.

Scarica qui il Save the date