LA CONSULTAZIONE SCRITTA DEL COMITATO DI SORVEGLIANZA SI È CONCLUSA!

pubblicato 29.07.2020

Informati sulle principali misure approvate

Il Comitato di sorveglianza ha deciso, mediante una consultazione scritta conclusa il 15 maggio 2020,  di attuare una serie di misure per facilitare la realizzazione e la chiusura dei 58 progetti selezionati nell’ambito del 2° bando.

Il Comitato di sorveglianza, con una nuova consultazione scritta conclusa il 28 luglio 2020, ha deciso:

  • di accettare immediatamente le domande di proroga ricevute per questi 58 progetti;
  • di eliminare le penali approvate prima della situazione sanitaria per i tre progetti FINNOVER, CORPO LINKS CLUSTER e Prosanté.

Una clausola integrativa alla Convenzione FESR (Fondo europeo di sviluppo regionale) di modifica dei termini di realizzazione di questi progetti sarà trasmessa prossimamente ai capofila. Nell’attesa, i progetti interessati sono invitati a riferirsi ai termini di realizzazione indicati in questa tabella.

I progetti sono invitati a proseguire senza indugi l’attuazione delle attività previste e la fase di chiusura delle loro operazioni nel migliore dei modi. Il Programma ha adottato tutte le misure di flessibilità per accompagnare i beneficiari.

Per quanto riguarda i Piani Integrati tematici e territoriali (PITEM e PITER), il Comitato di sorveglianza ha deciso di incaricare l’Autorità di gestione e i servizi delle amministrazioni partner di effettuare un bilancio sull’avanzamento dei piani integrati tematici e territoriali alla luce della crisi sanitaria.                                                                                                                                                                            

La situazione dei piani sarà presentata al prossimo Comitato di sorveglianza previsto nel mese di novembre 2020.                                                                                                                                                                                    

Delle precisazioni a riguardo saranno trasmesse via e-mail ai capofila dei PITEM e dei PITER da parte del Segretariato congiunto.

Inoltre, mediante questa consultazione, i membri del Comitato di sorveglianza hanno approvato il Rapporto Annuale di Esecuzione (RAE) per l’anno 2019 che verrà trasmesso, unitamente al riassunto all’attenzione dei cittadini, alla Commissione europea nel corso di questa settimana.

In conclusione, il Comitato di sorveglianza ha anche approvato l’avvio nel corso dell’estate di una consultazione pubblica con l’obiettivo di raccogliere il parere dei territori sulle azioni e i gruppi target più idonei nonché eventuali progetti potenziali. L’intento è quello di potersi appoggiare sull’insieme di questi elementi per approvare la strategia del Programma ALCOTRA e la prima versione del programma 2021-2027 in occasione del prossimo Comitato di sorveglianza di novembre.

 

  • Ritrova qui le misure eccezionali in ragione dell'epidemia covid-19: