COMITATO DI SORVEGLIANZA DI DIGNE-LES-BAINS (ALPI DI ALTA PROVENZA)

pubblicato 07.07.2017

5 luglio 2017

La Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra (Francia), il 5 luglio 2017, ha accolto i lavori del Comitato di Sorveglianza del Programma Italia-Francia ALCOTRA 2014-2020. Durante la riunione sono state esaminate le candidature dei 13 Piani Integrati già istruiti: 7 tematici (PITEM) e 6 territoriali (PITER).

La vice Presidente della Regione Provenza-Alpi-Costa Azzurra, Eliane BARREILLE, e il Consigliere regionale della Regione Alvergna-Rodano-Alpi, Alexandre NANCHI, in veste di rappresentante del vice Presidente della Regione Alvergna-Rodano-Alpi Etienne BLANC, Autorità di Gestione del programma, hanno presieduto questo comitato. Erano presenti la Commissione europea, gli eletti delle Regioni, dei Dipartimenti e delle Province del territorio del programma, gli Stati membri Francia e Italia, e tutti sono stati accolti a Digne-les-Bains da Patricia GRANET, Sindaco di Digne, e Geneviève PRIMITERRA, vice Presidente del Consiglio dipartimentale delle Alpi di Alta Provenza.

È stato trovato un consenso nella selezione dei piani in base alla loro qualità. La lista dei piani selezionati sarà pubblicata su questo sito, conformemente alla Guida di attuazione, tra il 17 ed il 21 luglio prossimi.

I membri del Comitato di Sorveglianza hanno inoltre esaminato lo stato di avanzamento del programma, selezionato i progetti a titolo dell’Asse V, Assistenza tecnica e discusso il programma provvisorio dell’evento annuale, che quest’anno si terrà il 21 settembre a Cuneo e avrà come invitati privilegiati i giovani.

In occasione di questa riunione del Comitato di Sorveglianza, che si è svolta nel cuore del territorio del programma ALCOTRA, il Consiglio dipartimentale delle Alpi di Alta Provenza, il giorno 4 luglio a partire dalle ore 15.30, ha organizzato delle visite di due progetti singoli dell’Asse III, Attrattività del Territorio TRAceS e L’@vventura geologica, finanziati nel secondo bando del programma.