AD-VITAM

pubblicato 03.10.2018

Come migliorare la resilienza dei territori alpini di fronte ai rischi naturali di smottamento