PRIMO BANDO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI SINGOLI SU TRE OBIETTIVI SPECIFICI (CHIUSO)

Data di apertura

15 luglio 2015

Data di chiusura

16 settembre 2015

Tempo per la fase istruttoria

2 mesi

PREVENZIONE DEI RISCHI
Servizi sociosanitari
Patrimonio naturale e culturale

Proroga del termine per la realizzazione dei progetti del primo bando

Per soddisfare la richiesta dei capofila e consentire la chiusura dei progetti in condizioni ottimali, il Comitato di Sorveglianza, tenutosi il 5 luglio 2017 a Digne les Bains, ha concesso una proroga dei termini di realizzazione dei 18 progetti finanziati nell'ambito 1° bando di due mesi senza penale.

La decisione del Comitato di Sorveglianza ha tenuto conto delle rettifiche inerenti il lancio del programma che potrebbero avere avuto un impatto sulla realizzazione dei progetti.

 

 

Dichiarazione di spesa: prossimi step

Il controllo di primo livello su Synergie CTE si conclude il 31 dicembre 2016.

Successivamente alla chiusura dei controlli di primo livello, i capofila devono redigere ed inviare un documento chiamato “Domanda di pagamento” via Synergie CTE.
Tale documento permette al capofila di trasmettere all’Autorità di gestione le spese sostenute dal partenariato nel periodo di certificazione considerato (data del deposito – 30 settembre 2016).

I capofila devono anche redigere un Rapporto annuale di avanzamento da inviare entro il 1° febbraio 2017.

Si richiama l’attenzione sul fatto che, nell’ambito di questa prima dichiarazione di spesa, il documento Rapporto d’avanzamento non sarà gestito attraverso Synergie CTE. Dovrà essere compilato utilizzando il dcoumento Word che é stato inviato via mail ai capofila. Una volta compilato, il Rapporto d’avanzamento dovrà essere trasmesso al Segretariato Congiunto per e-mail (alcotra-secretariatconjoint@auvergnerhonealpes.eu) parallelamente alla validazione della Domanda di pagamento su Synergie CTE.

Una guida alla compilazione della Domanda di pagamento su Synergie CTE é disponibile qui di seguito nonché nella sezione Strumenti utili di questo sito.

Rinvio della data di rendicontazione delle spese dei progetti del primo bando Alcotra 2014-2020

Su richiesta dei beneficiari dei progetti, nel corso della seduta dell’Unità di supporto all'Autorità di Gestione dello scorso 6 settembre, le istanze del programma hanno deciso di rinviare al 30 settembre 2016 il termine per l’inserimento e la validazione della prima rendicontazione delle spese effetuate nel sistema Synergy CTE.

Ciascun beneficiario del programma è responsabile dell'inserimento delle proprie spese sul sistema informatico Synergy CTE.

Una breve nota di supporto alla rendicontazione delle spese  è disponibile nella sezione Strumenti utili di questo sito. Si tratta di un documento di lavoro per i beneficiari del primo bando Alcotra 2014-2020.

Per ulteriori informazioni il Segretariato Congiunto è disponibile: alcotra-secretariatconjoint@auvergnerhonealpes.eu.

Il Programma Alcotra ha adottato il sistema Synergy CTE per la gestione complessiva del programma. Synergy CTE è un applicativo destinato a tutte Autorità di Gestione ed ai beneficiari dei programmi di cooperazione territoriale europea.

Risultati della fase istruttoria

18 progetti programmati

Il Comitato di Sorveglianza del programma INTERREG V-A Francia-Italia ALCOTRA si è riunito il 24 novembre 2015 ad Aosta, in Italia. Questo comitato ha espresso parere favorevole per 18 progetti nell’ambito del programma ALCOTRA riguardanti 3 obiettivi specifici (la prevenzione dei rischi, il turismo sostenibile, i servizi sanitari e sociali) per un importo totale di 16,7 milioni di euro di Fondi europei di sviluppo regionale (FESR).

Per saperne di più:

Il contenuto del bando

La Regione Rodano-Alpi ha aperto il primo bando del programma INTERREG V-A Francia-Italia ALCOTRA con un importo totale di 18.689.369,00 € di fondi FESR per i seguenti obiettivi specifici (O.S.):

  • O.S. 2.2: Aumentare la resilienza dei territori ALCOTRA maggiormente esposti ai rischi.
  • O.S. 3.1: Incrementare il turismo sostenibile nell’area ALCOTRA.
  • O.S. 4.1: Favorire lo sviluppo di servizi socio-sanitari per la lotta contro lo spopolamento delle aree montane e rurali.

Per saperne di più: